• Working Days

    9AM - 9PM

  • Saturday

    10AM - 8PM

  • Sunday

    Closed

Salone Al TOP School

Affitto Poltrona Parrucchiere: Come eliminare la piaga dei lavoratori abusivi.

Affitto Poltrona Parrucchiere

Affitto Poltrona Parrucchiere: Come eliminare la piaga dei lavoratori abusivi.

Almeno una volta al giorni ti capiterà sicuramente di imprecare nelle più svariate e colorite maniere contro chi, abusivamente, svolge la tua stessa professione senza pagare un centesimo in contributi e tasse.

Sui social, sul web in generale ed anche vis à vis tu ed i tuoi colleghi non potete affrontare un discorso senza incolpare (in parte giustamente) tutti i lavoratori in nero.

Come non farlo? Sono così odiosi..

Caro collega, ho una brutta notizia per te. Va bene lo sfogo ed avere il tuo personale capo espiatorio, ma sia io che tu in fondo sappiamo che la causa dei nostri problemi non imputabile agli abusivi.

L’argomento è molto lungo e rischio di divagare troppo dal tema principale di questo articolo. Se vuoi sapere come la penso in merito, ed avere un punto di vista ulteriore per schiarirti le idee, leggi gli articoli precedenti “ricchi” di nozioni ed informazioni davvero utili (fallo soltanto dopo aver letto quest’articolo ovviamente).

Quindi torniamo “ al tuo problema” i lavoratori in nero. Come mettere fine ai danni causati da questo virus altamente “mortale”?

Non potresti mai aspettartelo, ma lo stato in questo caso ti è venuto in aiuto! No non scherzo sono davvero serio. Lo stato è tuo amico (almeno per qualche minuti dai..) e ha ideato un sistema che può, almeno nella tua zona, sterminare la presenza di abusivi “validi”. Ricorda bene la parola validi.

Come? Anche se in ritardo, l’America ed in generale i paesi anglofoni, hanno avuto il ruolo di musa ispiratrice ancora una volta. Parlo dell’iniziativa “ Affitto Poltrona Parrucchiere ”.

Il fenomeno dell’affitto poltrona importato in parte dall’America.

Nel paese delle opportunità, grazie alle grande intuizioni imprenditoriali ed una burocrazia snella e rapida (almeno rispetto alla nostra che ha la velocità di una persona anziana che sta per spegnere la 137 candelina) sono nati dei veri e propri “complessi di parrucchieri”.

Saloni enormi dove l’imprenditore di turno mette a disposizione l’intera struttura per i parrucchieri che vogliono affittare una poltrona per lavorare. Proprio Così, ogni parrucchiere è indipendente dall’altro!

Attrezzature, prodotti e locale interamente a tuo servizio in cambio di un contratto di locazione.. affitto.

C’è di più, tra gli strumenti inclusi ci sono anche computer con software gestionali per gestire appuntamenti e fissare prenotazione in tempi record, oltre alle singole postazioni per essere pagati anche con bancomat.

Gli Americani possono mai fermarsi a questo? Certo che no! Oltre ad App per smartphone che ti proiettano letteralmente nel futuro in merito a prenotazione ed appuntamenti, c’è il servizio Luxury per i più “pretenziosi”.

Affittando la poltrona in determinati saloni-complessi, il parrucchiere avrà diritto ad una assicurazione più bottiglia di champagne da servire ad ogni cliente in attesa. Ora la smetto davvero.

Banner Salone Parrucchiere

Cosa è stato riportato in Italia di questo sistema di locazione postazioni?

In Italia è stato riportato più che altro un vero e proprio metodo Anti-crisi. Mi spiego.

Il titolare di un salone può affittare una poltrona del suo salone ad un altro parrucchiere, permettendo a quest’ultimo di portare all’interno del salone stesso tutto il suo pacchetto clienti.

Fantastico vero? Certo, ma non è proprio così…

Si chi affitta la poltrona porta con se tutto il suo pacchetto clienti, ma rimane per legge il suo pacchetto clienti. Tu non avrai un euro bucato da quei clienti!

Tutto quello che riuscirai a monetizzare con questo sistema è il vero e proprio affitto.

Per locazione della postazione non si intende solamente la singola poltrona. A seconda del tipo di contratto che si va a stipulare puoi decidere se:

  1. Mettere a disposizione del parrucchiere in affitto solo la postazione;

  2. Mettere a disposizione anche prodotti ed attrezzature varie;

Quali sono i vantaggi? Semplice, l’importo dell’affitto!

Ora ricordi quando ti ho parlato di “abusivi validi”? Perfetto. Quello che intendevo dirti è che SOLAMENTE i parrucchieri con Partita IVA possono fare richiesta ed essere accettati come affittuari di una poltrona in un salone professionale.

Come ben sai i lavoratori in nero, come ovvio che sia, non hanno una Partita IVA. Quindi chi potrebbe mai affittare la tua poltrona? Per quale motivo questa cosa può aiutarti? Ma sopratutto, cosa c’entrano questi abusivi validi?

Andiamo con ordine.

La maggior parte di chi “lavora a domicilio”, lo fa per un semplice e NON plausibile motivo. Non ha i fondi necessari per aprire un proprio salone. Lo so, tu hai fatti il mutuo, fatto sacrifici o chiesto soldi ai parenti… perché non lo fanno anche loro?

Sei una persona intelligente e conosci la verità. Attualmente avere un mutuo o trovare soldi nelle tasche di qualche parente è assolutamente impossibile. E’ più facile trovare un politico sincero e pulito..

Questo metodo permette a queste persone di, abbandonare questa vita da pendolare ed entrate finalmente in quella realtà che ha sognato per tanto e studiato duramente per conquistarla.

Ora torniamo agli abusivi validi e la partita IVA. Partiamo dal presupposto che, se il problema principale del tuo salone è la concorrenza in nero, hai delle grosse falle da chiudere. Il tuo salone fa acqua da tutte le parti!

C’è soltanto un solo tipo d’abusivo che può permettersi sia economicamente che mentalmente di prendere l’iniziativa ed aprire una partita IVA. L’abusivo che ha davvero tanti clienti da permettersi una base di partenza al quanto solida.

Lo so è brutto sentire queste cose, ma siamo tra adulti e non ci nascondiamo dietro ad un dito. Diciamo le cose come stanno.

In questo modo hai preso 2 piccioni con una fava. L’abusivo Leader di zona è l’unico che è alla ricerca di una poltrona libera! Quindi concorrenza valida eliminata e salone pieno che da un tocco alla tua immagine non da poco. La tua poltrona è davvero così occupata? …

Ricorda che le persone sono spinte dallo stimolo della Riprova sociale. Più persone acquistano una cosa, più un posto è affollato, più una meta e desiderata più persone lo vorranno!

Il ritorno d’immagine del tuo salone potrebbe avere finalmente un ritorno d’immagine al quanto positivo. Confrontato a quello che “ti danno” le case produttrici è davvero oro colato!

Dov’è la fregatura dell’affitto di poltrona ai parrucchieri?

Fregature reali fino ad ora (almeno apparenti) non ce ne sono. Caratteristiche e procedure da rispettare si! Te le mostro nel dettaglio:

  • Il titolare che affitta la sua poltrona non potrà in nessun modo avvalersi dei clienti del parrucchiere che prende in locazione la postazione;

  • Il parrucchiere che prende in affitto la poltrona non può avvalersi dei dipendenti o collaboratori del titolare;

  • Chi prende in affitto deve assolutamente rispettare gli orari d’apertura e chiusura del salone;

  • La poltrona non può essere noleggiata da chi ha collaborato nel salone negli ultimi 5 anni;

  • Un titolare che ha licenziato qualcuno negli ultimi 24 mesi non può affittare la poltrona nel suo salone;

  • Si può affittare 1 sola poltrona fino a 3 dipendenti, 2 poltrone dai 4 ai 9 dipendenti, 3 poltrone dai 10 a salire.

Ora che hai tutte le conoscenze necessarie per l’ Affitto Poltrona Parrucchiere puoi decidere se reagire e combattere con un’arma al quanto valida il fenomeno dell’abusivismo, o continuare a lamentarti senza muovere un dito.

Vuoi scoprire inoltre degli strumenti fondamentali per combattere ad armi pari la crisi e questo particolare momento economico?

Banner Quadro

Al prossimo Articolo

Il TEAM di Salone Al TOP

Sono Parrucchiere da 24 anni di cui 19 passati come titolare di salone a Genova. Il successo in questo lavoro e le mi scelte imprenditoriali, mi hanno portato a collaborare come tecnico confrontandomi con colleghi provenienti da qualsiasi parte del mondo. Vivere sulla mia pelle queste esperienze, vivere questo lavoro da diverse prospettive, mi ha permesso di creare un sistema, una formula vincente, testata e riadattata nel corso degli anni. Salone Al TOP racchiude in maniera globale un sistema unico di Comunicazione e Marketing per Parrucchiere, efficace e funzionante soltanto per questo settore!

Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.